Da domani riapertura della galleria S. Jachiddu, chiusa solo di notte e festivi

L’assessore alla Polizia Municipale e Sicurezza Urbana Dafne Musolino, delegata anche dal sindaco Cateno De Luca e dal vicesindaco Salvatore Mondello, ha sovrinteso stamani un tavolo tecnico per affrontare e risolvere le criticità verificatesi a seguito della chiusura della galleria San Jachiddu, che collega i viali Giostra e Annunziata, per interventi di manutenzione dell’impianto di illuminazione. All’incontro hanno preso parte il dirigente il dipartimento Viabilità e Mobilità Urbana Mario Pizzino e il maggiore del Corpo di Polizia Municipale Lino La Rosa. “Le evidenti ragioni di ordine pubblico e i disagi causati alla cittadinanza – sottolinea l’assessore Musolino – hanno imposto all’Amministrazione comunale di predisporre un piano viario alternativo per consentire il deflusso del traffico veicolare. È stata evidenziata però l’impossibilità di individuare percorsi alternativi rispetto a quello chiuso e per tale ragione il dipartimento Viabilità ha dunque previsto la riapertura della galleria sino al 4 giugno, quando con la conclusione delle attività scolastiche diminuirà gran parte del flusso veicolare in direzione nord sud e sud nord. La riapertura è tuttavia condizionata al rispetto di alcune prescrizioni di sicurezza che verranno garantite dalla Polizia Municipale. Si ricorda a tutta la cittadinanza che la galleria è interdetta ai motocicli, ai mezzi pesanti, agli autobus e ai mezzi che trasportano merci pericolose, è sottoposta al limite di velocità di 40 km/h e al divieto di sorpasso e, per assicurare il massimo rispetto delle limitazioni, saranno posizionati posti di blocco della Polizia Municipale ai due varchi di accesso alla galleria ed un servizio di ricognizione del tracciato che periodicamente verificherà che non siano effettuati sorpassi all’interno ed installato anche un autovelox all’uscita. La galleria resterà aperta dalle ore 7 sino alle 21 di ogni giorno e chiusa integralmente alla circolazione veicolare, dalle 21 alle 6.59 dell’indomani mattina. La domenica e nelle giornate festive sarà totalmente interdetto il transito giorno e notte. La Polizia municipale con i posti di blocco garantirà che non si verifichino incolonnamenti all’interno del tunnel e che le condizioni del traffico rimangano sempre fluide. Tutte le prescrizioni saranno formalizzate con apposita ordinanza che il dipartimento Viabilità sta provvedendo a predisporre e pubblicare. Gli interventi manutentivi della galleria saranno effettuati sia nelle ore diurne che notturne dal prossimo 4 giugno, qualche disagio per la cittadinanza sarà inevitabile, ma con le scuole già chiuse sarà maggiormente gestibile”.