Lutto nel mondo dell’avvocatura, è morto Giacomo Ferrari ex consigliere comunale

Lutto nel ondo dell’avvocatura messinese. Alle prime luci dell’alba si è spento l’avvocato Giacomo Ferrari, 56 anni, conosciuto in città anche per l’attività di consigliere comunale svolta dal 2003 al 2005. L’avvocato Ferrari svolgeva la sua professione all’interno dello studio di Antonio Saitta, suo inseparabile amico nelle cui liste si era candidato anche alle ultime Amministrative.

Giacomo Ferrari era un uomo mite, buono e tutti lo ricordano con immenso affetto. Era anche consulente legale dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili (A.N.M.I.C.) di Messina. Lo scorso 27 gennaio, durante il congresso provinciale dell’Anmic, tenutosi presso il Royal Palace Hotel di Messina, l’avvocato Ferrari fu eletto nella Commissione Veriifca Poteri.

Il sindaco Cateno De Luca, unitamente alla Giunta municipale, e il presidente del Consiglio comunale, Claudio Cardile, anche a nome di tutti i consiglieri, esprimono dolore per l’improvvisa e prematura scomparsa dell’avv. Giacomo Ferrari, avvenuta nelle prime ore di oggi al Policlinico Universitario di Messina. Con Buzzanca sindaco e Bruno Sbordone commissario dell’Ente, Ferrari, 56 anni, ha ricoperto il ruolo di consigliere comunale con il gruppo “Vince Messina” insieme a Gaetano Gennaro e Carmelo Briguglio. Il sindaco De Luca e il presidente Cardile lo ricordano con stima e sincera commozione, manifestando ai familiari colpiti dal grave lutto il cordoglio proprio, della Giunta e del Consiglio.

La Redazione di Infomessina.it porge sentite condoglianze alla moglie e ai figli.

Una risposta a “Lutto nel mondo dell’avvocatura, è morto Giacomo Ferrari ex consigliere comunale”

I commenti sono chiusi.