“Disagio inclusione sociale e lavoro”, il sottosegretario Zoccano a Messina

Il sottosegretario alla Famiglia, con delega alla Disabilità, Vincenzo Zoccano, sarà venerdì a Messina per il convegno organizzato dal Comitato italiano per il reinserimento sociale, Cirs Onlus, dal tema ”Disagio, inclusione sociale e lavoro”. L’incontro si svolgerà nel Salone delle Bandiere del Comune di Messina, con inizio alle 9.30.

Prevista la parteciperanno dell’assessore regionale alla Funzione pubblica, Bernadette Grasso, che è stato delegato dal presidente della Regione Nello Musumeci, impossibilitato a partecipare, a rappresentare l’istituzione regionale;  dell’assessore regionale alle Politiche sociali, Maria Ippolito; del Prefetto di Messina, Carmela Librizzi, del questore, Mario Finocchiaro; del deputato nazionale del Movimento 5 Stelle, Angela Raffa e dell’assessore alle Politiche sociali del Comune di Messina, Alessandra Calafiore.

“L’obiettivo della tavola rotonda è quello di instaurare un proficuo dialogo con il governo nazionale e siciliano, approfondendo le numerose problematiche e carenze di fondi che affliggono il settore” – spiega il presidente nazionale del Cirs, Maria Celeste Celi. “Sarà un incontro per analizzare i temi riguardanti il disagio e la disabilità in una dialettica tra politica, professionisti del settore e il mondo associativo – spiega Celi – che ogni giorno è impegnato in prima linea nel sostegno e nell’aiuto alle persone con disabilità”. “Bisogna imparare a valorizzare le ‘abilità’ presenti – conclude il presidente del Cirs –  e quindi considerare il disagio come risorsa sulla quale investire e non, solamente, un alto costo sociale ma, al contrario, fonte di sviluppo economico”.

La partecipazione al convegno permette il riconoscimento di crediti formativi per gli studenti dell’Università di Messina e cfu da parte dell’Ordine degli assistenti sociali previa iscrizione, soggetta a conferma, da effettuare inviando una mail a cirsonlusme@virgilio.it