Ancora al buio molte zone della V Circoscrizione

Alcuni territori della quinta Circoscrizione a Messina, ripiombano nel buio. Lo evidenzia il consigliere Franco Laimo, che evidenzia la pericolosità per l’incolumità pubblica, da non sottovalutare. In particolare le zone
come il Viale Giostra (compresi i controviali) nel tratto più a sud, ed il viale Regina Elena, risultano divenire strade pericolosissime per pedoni ed automobilisti.
“Nel primo caso -afferma Laimo- da oltre cinque mesi si assiste ad una situazione alquanto anomala, caratterizzata da  lunghe fasi di guasti e pochi giorni di funzionamento dell’impianto stesso. Per quanto concerne  il Viale Regina Elena, in un tratto, nelle ore serali e notturne, si rischia davvero la vita: le auto sfrecciano ad altissima velocità e la visibilità è davvero ridotta. Inoltre, la segnaletica orizzontale ed attraversamenti pedonali sono ormai inesistenti”. Il consigliere di Sicilia Futura afferma che, la poca illuminazione al momento garantita, è solo quella delle insegne delle attività commerciali della zona.
Lo stesso Laimo è stato contattato da numerosissimi residenti, diversi dei quali, ormai stanchi, sarebbero pronti a presentare denunce alla Procura della Repubblica.