Riapertura scuola Pascoli-Crispi, adesso è davvero solo questione di dettagli

Si va verso la riapertura del plesso Pascoli Crispi. Oggi tavolo tecnico al comune convocato dal sindaco Renato Accorinti che ha visto tutti i protagonisti di questa vicenda sedersi e confrontarsi sulle criticità emerse in questi 44 giorni di lavori alla scuola di via Monsignor D’Arrigo, danneggiata da un incendio di una fotocopiatrice lo scorso 4 dicembre. Domani si svolgerà l’ultimo sopralluogo del Siav dell’Asp che verificherà la fine dei lavori di pulizia e dei piccoli interventi di tinteggiatura richiesti nei precedenti sopralluoghi. Quindi dovrebbe arrivare la parola fine e la possibilità per i 1200 alunni della Pascoli Crispi di tornare a far lezione nelle loro aule già da lunedì 22 gennaio e di non essere più sballottati in turni pomeridiani presso altre strutture. Presente all’incontro di oggi anche l’Arpa che ha ribadito che i valori dell’aria rientrano nella norma.