Macabro ritrovamento sulla spiaggia di Ponte Naso, rinvenuto cadavere di una 44enne

Il cadavere della 44enne di Raccuja Giovanna Martella, è stato rinvenuto sulla spiaggia di Ponte Naso. Ad accorgersi del corpo della donna accasciato in spiaggia, sono stati alcuni giovani che transitavano in zona. Sul posto sono giunti i Carabinieri della Stazione di Naso, un’ambulanza e i militari della Guardia Costiera di Sant’Agata di Militello. I sanitari hanno constatato il decesso della donna. Dopo l’arrivo del magistrato di turno e del medico legale, è arrivata l’autorizzazione a spostare il corpo della donna, in quel momento ancora non identificato per mancanza di documenti, all’obitorio dell’ospedale Barone Romeo di Patti. Nei prossimi giorni sarà effettuata l’autopsia per stabilire l’esatta causa della morte.