Stromboli, arrestato 39enne sbarcato con 387 grammi di hashish destinato allo spaccio

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno arrestato il 39enne A.C., ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione Carabinieri di Stromboli, impegnati nel controllo dei passeggeri nell’area portuale, hanno fermato per un controllo l’uomo e lo hanno trovato in possesso di quattro tavolette di hashish nascoste in uno zaino, per un peso complessivo di 387 grammi. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire una bilancia elettronica e materiale utile per il confezionamento dello stupefacente.

L’uomo, incensurato, è stato arrestato in flagranza di reato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, che sono state sottoposte a sequestro e inviate al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche per le analisi di laboratorio.

L’arrestato è stato rimesso in libertà, su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto e, nei prossimi giorni, sarà processato in stato di libertà.