Operazione “TRUCK & BUS” della Polizia Stradale, 94 sanzioni elevate

Dall’8 al 14 febbraio 2021 la Polizia Stradale di Messina è stata impegnata nella campagna europea “Truck & bus”, programmata da Roadpol (European Roads Policing Network), una rete di cooperazione tra le Polizie stradali, con l’obiettivo di ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali in adesione al piano d’Azione Europeo 2021-2030 e contribuire al cambiamento delle abitudini negative degli automobilisti che determinano le azioni più pericolose per la sicurezza stradale.

Sono stati predisposti mirati controlli ai mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci, degli autobus e dei veicoli destinati al trasporto di merci pericolose, sia d’immatricolazione nazionale sia straniera.

Nel corso dei servizi sono stati controllati 137 veicoli per trasporto merci-persone, 39 dei quali sono stati sanzionati. Le infrazioni rilevate per eccesso di velocità sono state 9. I veicoli commerciali sanzionati per violazioni sui tempi di guida e di riposo sono stati 6 mentre 2 mezzi pesanti per alterazioni e frodi al tachigrafo, 10 le sanzioni per violazioni alle dimensioni e al sovraccarico, mentre 16 sono state le infrazioni complessive accertate per irregolarità riscontrate nei documenti del conducente e dei veicoli. Sono state rilevate, inoltre, un’infrazione per il trasporto irregolare di rifiuti e ulteriori 50 per altre violazioni delle norme del Codice della Strada.