Messina, proseguono le attività di riqualificazione del verde urbano

Ripresi quest’oggi gli interventi di scerbatura e sostituzione di essenze nello spartitraffico nella linea tranviaria nel viale della Libertà che, come comunicato dall’Assessore all’Arredo Urbano Massimiliano Minutoli, erano stati sospesi a causa di alcuni inconvenienti tecnici dovuti alla fatiscenza dell’impianto idrico esistente. “Si provvederà – assicura l’Assessore – a una rivisitazione dell’appalto aggiudicato alla ditta Ital Costruzioni, con la previsione di una nuova barriera protettiva collaudata dalla USTIF, mentre l’allaccio idrico sarà effettuato dall’AMAM”. Pertanto sino a domenica 28, nella fascia oraria 6-17.30, ma con esclusione delle fasce orarie 7.15-8.45 e 13-14.15, in entrambe le carreggiate di viale della Liberta, in adiacenza alla sede tranviaria, nel tratto compreso tra i viali Annunziata e Giostra, per singoli tratti di intervento della lunghezza massima di 30, saranno ristrette le carreggiate stradali per una larghezza di 1 metro, in adiacenza ai cordoli di separazione della sede tranviaria. Istituito, inoltre, il limite massimo di velocità 30 km/h.

Da oggi sino a venerdì 26 saranno effettuati anche interventi di potatura ordinaria mirata alla sagomatura e contenimento delle chiome in via del Vespro, piazza della Repubblica e piazza Castronovo. Sarà vietata la sosta, per i singoli tratti di intervento giornaliero, provvedendo a interdire il transito pedonale nei corrispondenti tratti di marciapiede, indirizzando, con idonea segnaletica stradale, i pedoni nei tratti di marciapiede sul lato opposto e garantendo l’accesso a tutti gli ingressi ivi presenti, per mezzo di idonee protezioni superiori e laterali, al fine di consentire il posizionamento dei mezzi d’opera necessari per la esecuzione degli interventi nella fascia oraria 6-17,30, su entrambi i lati di via del Vespro, nel tratto compreso tra via La Farina e l’area di parcheggio di piazza della Repubblica; nell’area di parcheggio di piazza della Repubblica, su entrambi i lati della corsia adiacente l’isolato 279, tra le vie G. delle Colonne e del Vespro; su entrambi i lati dei settori sud/est e sud ovest di piazza Castronovo.  La parte di carreggiata stradale occupata dai mezzi impegnati nei suddetti interventi dovrà essere opportunamente delimitata e la circolazione stradale garantita e regolamentata nella restante parte della carreggiata, provvedendo a istituire il senso unico alternato di circolazione in quelle strade a doppio senso di circolazione in cui a causa dei lavori non è possibile mantenere il contemporaneo doppio senso di circolazione. Gli interventi di cui sopra dovranno essere effettuati con esclusione delle fasce orarie 7.15-8.45 e 13-14.15. “Stiamo predisponendo – ha sottolineato l’Assessore Massimiliano Minutolicon la ditta Ital Costruzioni tutti gli interventi che riguarderanno anche la zona della Stazione dove si sono presentati problemi relativi agli autobus in uscita da via del Vespro. Questi lavori sono già stati programmati e rientrano nell’appalto 2020/2021 relativo alla potatura per il contenimento e la messa in sicurezza delle alberature cittadine. Proseguono inoltre celermente anche in via Catania le attività di riqualificazione e sostituzione delle essenze presenti”.