Incendio rifiuti e cassonetti in via S. Cosimo, identificato e denunciato il responsabile

La polizia specialistica diretta dal commissario Giovanni Giardina, comandante vicario della Polizia Municipale di Messina, collaborato dagli uomini del reparto Ambientale coordinato dall’ispettore Visalli, a conclusione di una complessa attività d’indagine, anche grazie alla collaborazione di cittadini e impianti di videosorveglianza, ha individuato il responsabile dell’incendio doloso cagionato lunedì mattina in via San Cosimo. Le fiamme, appiccate ai cassonetti della raccolta indifferenziata, hanno provocato la a combustione di materiale pericoloso generando fiamme e un intenso fumo. La persona è stata denunciata all’autorità giudiziaria per i resti al 256 bis dlgs 152/06 e 423 c.p.