Tragedia sul viale Annunziata, muore fruttivendolo stroncato da un improvviso malore

Tragedia stamane sul viale Annunziata dove il fruttivendolo Orazio Di Pietro di 52 anni, è morto davanti la propria attività commerciale nel rione a nord della città. L’uomo aveva finito di scaricare un camion e stava chiacchierando con un dipendente quando è stato colto da un improvviso malore e si è accasciato al suolo. Sono stati i dipendenti del negozio di frutta e verdura ad avvisare i soccorsi, ma i sanitari del 118 giunti sul posto, hanno soltanto potuto constatare il decesso dell’uomo. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia Messina Centro e il magistrato di turno che ha già incaricato un medico legale per un esame esterno.