Si ribalta in autostrada, in auto trasportava oltre un chilo di Marijuana

Sabato mattina si era ribaltato con un’autovettura presa a noleggio, lungo l’A20 Messina Palermo. L’uomo era uscito miracolosamente indenne dall’incidente, ma durante i controlli, i poliziotti hanno trovato all’interno dell’autovettura, oltre un chilogrammo di “erba”.

Ai poliziotti della Sottosezione Polizia Stradale A20 di Messina è parsa eccessiva l’attenzione dell’uomo per l’auto, il netto rifiuto a farsi trasportare in ospedale da personale 118 e un evidente nervosismo.

La perquisizione del mezzo ha confermato i sospetti degli agenti e portato al rinvenimento della sostanza stupefacente, distribuita in cinque sacchetti.

C.F, 49 anni, con precedenti specifici, sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali, privo di patente perché revocata, è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sarà giudicato oggi con rito direttissimo.