Conferimento errato rifiuti, a Messina multati un ospedale e tre condomini

Il servizio di Polizia Specialistica comandato dal Commissario Giovanni Giardina, comandante vicario del corpo di Polizia Municipale, nella giornata odierna ha verbalizzato un ospedale cittadino per errato conferimento di rifiuti ospedalieri, due bar del centro per la somministrazione al banco vietata dal DPCM del 3/11/2020 e tre condomini per la mancata differenziazione dei rifiuti accatastati nei carrellato in dotazione. Gli agenti della squadra Spiagge e Torrenti, durante l’attività di controllo del territorio, hanno effettuato una serie di verifiche su diversi autocarri in transito nelle vie cittadine, il conducente di un autocarro è stato sorpreso intento a trasportare rifiuti in assenza della prescritta autorizzazione e registrazione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali. L’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per la violazione all’art 256 D.Lgs 152/06 e il veicolo sottoposto a sequetro giudiziario.