Ritrovato in mezzo ai rovi a Timpazzi il corpo dell’83enne scomparso a Sperone

Dopo incessanti ed estenuanti ricerche, si è giunti alla conclusione: poche ore fa, i Vigili del fuoco hanno ritrovato il corpo, ormai senza vita, dell’83enne Dario Franzini, scomparso la sera del 19 ottobre 2020 nella frazione di Sperone, nel Comune di Messina e ritrovato sul costone del Monte Timpazzi. A ritrovare il corpo esanime é stata la squadra del Distaccamento Nord del Comando Vigili del fuoco di Messina, coadiuvata dal nucleo Cinofili e dalla squadra Tas (acronimo di Topografia Applicata al Soccorso). Sul posto anche i Carabinieri locali. Le ricerche sono state pianificate secondo il protocollo prefettizio riguardante le ricerche di persone scomparse.