Durante una lite accoltella il figlio, arrestato un 86enne messinese

La lite è scoppiata per futili motivi, ma poteva avere conseguenze ben più gravi. Ad avere la peggio un 57enne di Messina che è stato accoltellato dal padre in un rione del centro città.

Sul posto i poliziotti immediatamente intervenuti, hanno individuato la vittima, che ha raccontato quanto era accaduto, nell’androne dello stabile dove entrambi dimorano. L’uomo è stato ferito con un coltello ed è stato giuducato guaribile in 15 giorni.

Il padre, che nel frattempo si era rifugiato all’interno del proprio appartamento, è stato trovato ancora in stato di agitazione. Nell’abitazione dell’uomo sono stati rinvenuti e sequestrati quattro coltelli a serramanico di varie dimensioni. Uno dei coltelli rinvenuti, dopo essere stato utilizzato dall’ottantaseienne è stato lavato per nascondere le tracce ematiche. Sequestrati gli indumenti dell’uomo ancora intrisi di sangue.

Pertanto, l’uomo è stato arrestato per lesioni personali aggravate e deferito per porto di armi od oggetti atti ad offendere, e su disposizione dell’Autorità giudiziaria è stato ristretto ai domiciliari.