Daniele Mondello riconosce le scarpe del piccolo Gioele

Le scarpette blu trovate accanto ai resti umani, ieri, nelle campagne di Caronia sono di Gioele. Le ha riconosciute durante l’incontro con la polizia il papà del bambino, Daniele Mondello.

“Le scarpette che la polizia ha mostrato a Daniele Mondello sono quelle che lui aveva regalato a Gioele assieme alla moglie. Non ci sono dubbio che siano le sue”. Lo afferma il legale del papà del bambino, l’avvocato Pietro Venuti aggiungendo che l’uomo è stato in Questura per firmare dei documenti per esami che saranno eseguiti domani sui vestiti di Viviana Parisi. Il penalista ha precisato anche che il prelievo per il Dna è stato eseguito su Daniele Mondello e sul padre di sua moglie, Luigino Parisi

Sono state sospese le ricerche di Gioele attivate nelle campagne di Caronia. La macchina dei soccorsi si è fermata e il campo base sta per chiudere. Un altro forte segnale del fatto che si ritiene sempre più probabile che i resti umani trovati ieri siano quelli del piccolo Gioele.