Brucia sterpaglie e provoca un vasto incendio, denunciato 71enne di Vulcano

Nella giornata del 30 aprile i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno denunciato un 71enne ritenuto responsabile del reato di incendio colposo.

I militari sono intervenuti nella località Gelso dell’isola di Vulcano, a causa di un vasto incendio che ha interessato oltre 15 ettari di terreni coltivati a vigneti, domato grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Messina, distaccamento di Lipari, con l’ausilio di due Canadair, coadiuvati dai militari dell’Arma.

Le successive indagini dei Carabinieri della Stazione di Vulcano, hanno permesso di accertare che l’uomo aveva dato fuoco alle sterpaglie presenti nel terreno di proprietà, perdendone il controllo. L’incendio non ha provocato feriti, ma, oltre ai terreni coltivati a vitigni, ha danneggiato la rete di distribuzione dell’energia elettrica, ripristinata dai tecnici dopo qualche ora.

L’uomo è stato denunciato, in stato di libertà, all’Autorità Giudiziaria.