Operazione “Ottavo Cerchio”, interrogato Parialò, i legali chiedono la scarcerazione

Angelo Parialò, indagato nell’ambito del procedimento denominato “Ottavo cerchio”, oggi è stato sottoposto  all’interrogatorio di garanzia dinanzi al G.i.p. Maria Militello, rispondendo a tutte le domande formulate dal Giudice e dal Pubblico Ministero.
È stata, inoltre, depositata nell’interesse di Parialò, una copiosa documentazione frutto di investigazioni difensive, che comproverebbe la totale estraneità, rispetto ai fatti di reato contestati.
In considerazione dei chiarimenti forniti, al termine dell’interrogatorio, gli avvocati Giuseppe Ventura Spagnolo e Felice Gemelli, hanno avanzato richiesta di revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari, si attende fiduciosi la decisione del Giudice