Sequestrato un recinto a Castanea con quattro cinghiali, denunciato il proprietario

Durante un’azione di controllo del territorio, la sezione Venatoria della Polizia Metropolitana, coordinata dal Col. Antonino Triolo, ha individuato in un terreno nel villaggio di Castanea un recinto dove erano allevati quattro cinghiali  di circa sei mesi. Gli animali, indicati dalla Legge n.150 del 7 febbraio 1992 art.6 comma 4 come esemplari selvatici pericolosi, sono stati sequestrati ed il proprietario del terreno è stato denunciato all’Autorità giudiziaria. Agli altri animali presenti nel recinto, 11 suini, 3 adulti e 8 cuccioli, tutti sprovvisti del marchio di identificazione, sono state applicate le marche sanitarie da parte del Veterinario del Dipartimento Prevenzione Veterinaria di Messina.