Ventenne messinese arrestato per evasione dai domiciliari

Sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso dai poliziotti delle Volanti fuori dall’abitazione dove avrebbe dovuto essere ristretto in base alla misura cautelare in corso.

Si tratta del 20enne messinese Gianmario Oliva, arrestato la scorso 7 febbraio dai Carabinieri di Villa San Giovanni (RC), per furto aggravato, in concorso, con un altro soggetto, nonostante fosse già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora per altri reati.

Pertanto, il ventenne, avendo violato le prescrizioni previste dal regime degli arresti domiciliari concessigli, è stato arrestato per evasione e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di essere giudicato oggi con rito direttissimo.