Tenta di scassinare la porta d’ingresso di casa della madre che lo aveva denunciato, arrestato

I Carabinieri della Stazione di Monforte San Giorgio hanno arrestato il 35enne F.N. ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti contro familiari, lesioni personali e danneggiamento nei confronti della madre. L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri, mentre era intento a scardinare il portone d’ingresso dell’abitazione della madre che, in passato, lo aveva denunciato per maltrattamenti al fine di ottenere denaro.

Alla vista dei militari, F.N. si è scagliato contro, tentando di sottrarsi al controllo, ma è stato arrestato in flagranza di reato. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la casa Circondariale di Messina – Gazzi, in attesta di comparire davanti al Giudice per l’udienza di convalida.