Picchia per anni figlio e moglie, lei non ce la fa più e lo fa arrestare

I Carabinieri della Stazione di Francavilla di Sicilia, hanno arrestato in flagranza di reato il 39enne G.S. in quanto ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia.

L’arresto scaturisce dalla richiesta di aiuto della moglie di G.S., rivoltasi nella mattinata alla caserma del luogo per denunciare la condotta minacciosa del marito posta in essere poco prima nei suoi confronti. G.S., poco dopo, è arrivato presso la Stazione dei Carabinieri per costringere la moglie a non denunciare i fatti.

Le immediate indagini hanno consentito di comprovare i fatti denunciati dalla vittima, oggetto da parte del marito di reiterate vessazioni con minacce di morte e percosse, risalenti già da Ottobre 2019. Ad aggravare la situazione del 39enne, è stata la condotta violenta anche nei confronti del figlio.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari presso l’abitazione della propria madre a Catania, in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo.