Anziano scomparso giovedì scorso, trovato morto in un bagno del Policlinico di Messina

I familiari avevano denunciato la scomparsa dell’anziano, nei giorni scorsi, oggi la macabra scoperta in un bagno del Policlinico Universitario di Messina. L’A.O.U. Policlinico “G. Martino” di Messina ha richiesto nella mattinata odierna l’intervento delle forze dell’ordine all’Interno del Padiglione F dove, in un bagno a disposizione dell’utenza, chiuso dall’interno, è stato rinvenuto il corpo dell’81enne Ersilio Romeo, privo di vita.
La vittima, i cui familiari avevano denunciato la scomparsa nei giorni scorsi, dalle indagini condotte dalla direzione sanitaria, non risultava ricoverata presso la struttura sanitaria, né prenotata per visite o altre prestazioni, né aveva in alcun modo richiesto assistenza. Il luogo in cui è stato ritrovato l’anziano è accessibile al pubblico.
La salma è stata messa a disposizione dei familiari.
Il Direttore Generale, dott. Giuseppe Laganga e il Direttore Sanitario, dott. Antonino Levita,  esprimono innanzitutto il cordoglio ai parenti dell’uomo. Sono stati  inoltre disposti approfondimenti per verificare i contorni dell’accaduto.