Processo “Gotha 6”, 8 ergastoli e 2 condanne per mandanti ed esecutori di 17 omicidi

La Corte d’assise di Messina nell’ambito del processo nato dall’operazione antimafia della Dda “Gotha 6” che nel 2016 fece luce su mandanti ed esecutori di 17 omicidi e di un tentativo di omicidio, avvenuti tra il 1993 e il 2012 nella zona di Barcellona Pozzo di Gotto (Me), ha deciso otto ergastoli e due condanne per 10 esponenti della famiglia mafiosa barcellonese.

E’ stato deciso il carcere a vita per Antonino Calderone, 44 anni, Giovanni Rao, Salvatore Di Salvo, Domenico Chiofalo, Carmelo Giambò, Pietro Nicola Mazzagatti, Angelo Caliri e Giuseppe Gullotti. Condannato a 28 anni e 4 mesi Antonino Calderone, 31 anni e a 18 anni il collaboratore di giustizia Aurelio Micale, che con le sue dichiarazioni ha consentito di fare luce sulla catena ventennale di omicidi.