Messina, 82enne evade dagli arresti domiciliari per andare al bar

I Carabinieri della Stazione di Faro Superiore hanno arrestato in flagranza del reato di evasione C.G., 82enne, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, che, sebbene temporaneamente ricoverato presso l’Ospedale Papardo, si è arbitrariamente allontanato dal nosocomio.

Le ricerche dei militari dell’Arma hanno consentito di rintracciare l’anziano in Via Cavour mentre si trovava all’interno di un bar. L’uomo è stato quindi tratto in arresto in quanto resosi responsabile del reato di evasione.

Successivamente, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Messina, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa di essere processato con rito direttissimo.

L’arresto effettuato dai militari dell’Arma è stato convalidato dal Giudice presso il Tribunale di Messina che ha applicato nuovamente la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti dell’82enne.