Maltrattamenti contro familiari, arrestato e condannato a 3 anni e 6 mesi

I Carabinieri della Stazione di Scaletta Zanclea hanno arrestato il 56enne pregiudicato D.B.S., in esecuzione di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Messina – Ufficio Esecuzioni Penali.

L’uomo, già sottoposto all’affidamento in prova al servizio sociale, nell’agosto del 2016 era stato arrestato dai Carabinieri di Scaletta Zanclea con l’accusa di maltrattamenti contro familiari o conviventi. Riconosciuto colpevole e condannato alla pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione, doveva ancora scontare la pena.

I militari della stazione di Scaletta Zanclea lo hanno arrestato e condotto in carcere.