Travolge un pedone con lo scooter e fugge, rintracciato dalla Polizia Municipale

Un 42enne adesso dovrà rispondere dei reati di omissione di soccorso, sesioni personali gravissime e guida senza patente. L’uomo, a bordo di uno scooter privo di copertura assicurativa, ha travolto un 60enne, mentre attraversava la strada in via Palermo.

Il centauro, un pluripregiudicato del rione Giostra, D.B. di 42 anni, nella serata di ieri, dopo aver investito il pedone, ha ripreso la marcia del ciclomotore Honda SH 125, ed è fuggito.  Sono stati aocuni cittadini che hanno assistito alla scena a chiamare i soccorsi. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno trasportato il 60enne, in un primo momento presso l’Ospedale Piemonte, in seguito, vista la gravità delle sue condizioni, al Policlinico universitario.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale, Sezione antinfortunistica. Dopo aver effettuato i rilievi tecnici, hanno rintracciato il proprietario del mezzo e, successivamente, il conducente che ha investito il 60enne, cugino del proprietario dello scooter privo di copertura assicurativa.