Brolo, entrano in casa di una novantenne, la massacrano di botte e rubano tutto

Brolo, paese della tirrenica del messinese è scosso per quanto accaduto nella tarda serata di ieri nell’abitazione di una novantenne del lugo. Ignoti sono entrati nella sua casa di via Messina, in pieno centro, hanno messo tutto a soqquadro, saccheggiando quanto era possibile. Anche lo scorso anno i ladri avevano fatto irruzione in casa dell’anziana donna, ma stavolta hanno usato la violenza, come accaduto nei giorni scorsi a Messina in via Tommaso Cannizzaro. La novantenne è stata legata, imbavagliata e massacrata di botte. Dopo aver fatto razzia, i ladri sono fuggiti lasciando la porta spalancata. Una vicina di casa, intorno a mezzanotte, si è insospettita vedendo l’uscio aperto e ha trovato la povera donna legata e imbavagliata. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e un’ambulanza del 118 che ha trasportato la donna presso l’Ospedale Barone Romeo di Patti, dove si trova ricoverata in gravi condizioni.