Su di lei pendeva un ordine di carcerazione, 21enne palermitana arrestata per furto

All’alba di oggi, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Sant’Agata di Militello, nell’ambito di specifici servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno tratto in arresto Erika Minardo, originaria di Palermo di 21 anni.

La donna è stata vista aggirarsi al buio con fare sospetto in una zona periferica della città di Sant’Agata di Militello. La ventunenne è stata fermata e dai successivi accertamenti è risultata destinataria di un provvedimento di carcerazione emesso lo scorso 11 settembre dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Milano.

Adesso dovrà espiare un residuo pena di 10 mesi e 28 giorni di reclusione, poiché ritenuta colpevole del reato di furto aggravato.

L’arrestata è stata trasferita presso la casa circondariale di Messina Gazzi.