Incontri “notturni” a Villa Dante, bloccati e identificati cinque minorenni

Dopo i recenti episodi accaduti all’interno di Villa Dante, sono scattati i controlli notturni. Intorno alle 23, è stato avvistato un gruppo di ragazzi all’interno del polmone verde messinese e sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale.

Erano circa 15 giovani che si trovavano all’interno della Villa comunale per fare un tuffo in piscina. Intorno alle 24 la Polizia Municipale è riuscita a bloccarne e identificarne cinque, mentre gli altri sono riusciti a fuggire. Dopo aver preso le generalità, sono scattate le denunce e sono state avvisate le famiglie.

I commenti sono chiusi.