Sequestrata una strada abusiva all’interno del Torrente Larderia trasformato in discarica

Nell’ambito dei consueti servizi di controllo del territorio effettuati negli ultimi giorni, su disposizione del comandante del Corpo di Polizia municipale, Calogero Ferlisi, il personale della sezione Tutela Territorio, coordinato dal responsabile della sezione Giovanni Giardina, ha effettuato controlli lungo il torrente Larderia, finalizzati a prevenire e reprimere l’attività illecita di smaltimento di rifiuti. In particolare, nella suddetta località si è posto sotto sequestro un tratto di strada abusiva, di circa 300 metri all’interno del torrente Larderia, diventata luogo di abbandono di una notevole quantità di materiale di rifiuti pericolosi. Si è rilevata infine la presenza di una carcassa di autovettura che verrà immediatamente rimossa.