Tragedia a S. Lucia del Mela, pastore muore dopo essere precipitato in un burrone

Viveva da 12 anni a Santa Lucia del Mela, svolgendo il lavoro di pastore, ma le montagne del comprensorio tirrenico si sono rivelate fatali per il 44enne rumeno Mihai Vasile. L’uomo si era recato, con il gregge, nei pressi della contrada Musumaro quando, per motivi ancora in corso di accertamento, è scivolato e precipitato giù da un burrone.
A dare l’allarme alle forze dell’ordine, il datore di lavoro che, non vedendolo rientrare all’ora di pranzo, ha iniziato le ricerche. Sul posto i Carabinieri e gli uomini della Polizia municipale. Nel pomeriggio il tragico ritrovamento ed il recupero, reso complicato dalle condizioni impervie della zona dove è scivolato l’uomo. Il cadavere è a disposizione dell’Autorità giudiziaria, ma i parenti hanno già confermato la volontà di seppellire il 44enne in Romania.