Incendio in un dell’Ospedale Papardo, sul posto i Vigili del Fuoco

Nella mattinata odierna, si è verificato un incendio presso un deposito dell’ospedale Papardo di Messina, dove viene stipato materiale dei dipendenti della struttura. Sul posto 20 vigili del Fuoco e 7 automezzi partiti dalla sede centrale e dal distaccamento Nord, presente anche il nucleo specialista NBCR (Nucleare Batteriologico Chimico e Radiologico).

Da una prima indagine dei Vigili del Fuoco, a scatenare l’incendio sarebbe stato un corto circuito dell’impianto elettrico. Al momento dell’incendio, all’interno del deposito non era presente nessun dipendente. A segnalare l’incendio sono stati alcuni pazienti dell’ospedale che hanno sentito puzza di fumo all’interno del reparto ed hanno allertato il personale. Sul posto si sono recati i dipendenti di una ditta della manutenzione che, rendendosi conto di quanto stava accadendo, hanno allertato i Vigili del Fuoco.

L’incendio è stato domato in poco tempo e i locali messi in sicurezza. Adiacente ai locali del casermaggio c’è il Reparto di Radiologia che, per precauzione, è stato chiuso ed alcune apparecchiature trasferite al Pronto Soccorso per garantire la radiologia d’urgenza.