Scippa una donna di giorno in pieno centro, arrestato da un poliziotto libero dal servizio

Aveva pensato di poter fare un “colpo facile”, ma non aveva fatto i conti con l’imprevisto. In zona c’era, infatti, un poliziotto libero dal servizio che lo ha inseguito, bloccato ed arrestato. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri a Messina, all’incrocio tra la via Ugo Bassi e la via Santa Cecilia. Il 25enne Daniele Paratore, si è avvicinato ad una donna che era insieme al figlio di 16 mesi sul passeggino, le ha scippato la borsa, è fuggito arraffando quanto di valore ed abbandonando borsa e portafoglio lungo la via di fuga.

A seguirne le tracce un poliziotto del locale ufficio di Polizia di Frontiera Scalo Marittimo che, libero dal servizio, ha capito quanto stava accadendo ed è intervenuto dando l’allarme. Ha quindi riconosciuto e bloccato lo scippatore poco lontano dal luogo dell’evento. Le immagini registrate dai sistemi di sorveglianza presenti in zona ne hanno confermato l’identità, nonostante il maldestro tentativo di celare il volto col giubbotto.

L’uomo è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo che si terrà oggi.