Insegnante di S. Teresa di Riva muore al pronto soccorso dove aveva portato la nipotina

Probabilmente la preoccupazione per la nipotina cianotica che non dava segni di vita, è stata fatale per una insegnante di Antillo, che prestava servizio presso la Direzione didattica di Candidati a Santa Teresa di Riva, morta nel pomeriggio odierno al Pte del comune jonico. Rita Muscolino, questo il nome della sfortunata donna, intorno alle 13, si è recata insieme ad un’altra persona, al presidio sanitario di Santa Teresa di Riva per far visitare la nipotina di un anno. I sanitari hanno subito prestato soccorso alla piccola e la donna, visibilmente scossa e preoccupata, improvvisamente è stramazzata al suolo priva di sensi. Il medico ha immediatamente allertato l’ambulanza di Letojanni che è giunta sul posto ed ha tentato di rianimare la 61enne con il defibrillatore. Purtroppo i tentativi sono stati vani e la donna è spirata poco dopo. La bimba è stata trasportata presso l’ospedale di Taormina, ma non corre pericoli di vita.