Sequestrata officina meccanica abusiva a Messina e denunciato il titolare

La Polizia di Stato ha controllato una ditta di riparazione ciclomotori e motoveicoli, i cui locali apparivano in pessime condizioni. Apparecchiature ed attrezzature alla rinfusa, stesso dicasi per ricambi, oli, vernici e liquidi industriali. Da approfondimenti effettuati, si è scoperto che la Camera di Commercio aveva inibito al titolare la prosecuzione dell’attività professionale di meccanico, per mancanza dei requisiti, esercitata pertanto abusivamente. I poliziotti lo hanno denunciato e sottoposto a sequestro il locale.