Botte da orbi tra extracomunitari a piazza della Repubblica, un ferito

Non è la prima volta che accade e, probabilmente, non sarà anche l’ultima. La zona della stazione ferroviaria di Messina ormai è diventata un terreno di scontro tra migranti per svariati motivi. I controlli sono stati rafforzati ma, evidentemente, non è ancora sufficiente per debellare certi episodi di violenza. L’ultimo in ordine di tempo è accaduto ieri sera. Una mega rissa ha coinvolto cinque extracomunitari, per motivi ancora al vaglio dei Carabinieri che sono giunti sul posto dopo la segnalazione di residenti che li hanno avvisati dopo aver udito le urla. I militari hanno faticato parecchio per sedare gli animi ed hanno soccorso anche un giovane ferito. Sul posto un’ambulanza è intervenuta ed ha trasportato il migrante presso un ospedale cittadino per curare una brutta ferita alla testa.