Turisti australiani intrappolati nelle grotte di Mongiove, tratti in salvo dai Vigili del Fuoco e Guardia Costiera

L’allarme è scattato nella tarda mattinata di oggi quando due turisti australiani, sorpresi dal mare mosso, sono rimasti intrappolati all’interno delle grotte di Mongiove a Patti. Il luogo è praticamente inaccessibile via terra e la Guardia Costiera di Milazzo ha tentato un approccio via mare, ma le condizioni meteo marine, davvero proibitive, non lo hanno consentito. Pertanto è stato chiamato un elicottero dei Vigili del Fuoco dal reparto Volo di Catania per poter portare in salvo i due turisti. Il mezzo aereo è giunto sul posto intorno alle 12.30, ma anche per il personale esperto dei Vigili del fuoco, la situazione non è apparsa affatto semplice. I soccorsi si sono protratti fino alle 15 circa, fortunatamente con esito positivo e per la coppia di turisti australiani. La sinergia tra la Guardia Costiera e i Vigili del Fuoco ha funzionato alla perfezione e altre due vite umane sono state tratte in salvo.