Strano fiumiciattolo arancione dentro il torrente Mazzarrà, intervengono Polizia e Forestale

“Il nostro dovere da cittadini l’abbiamo fatto, adesso speriamo che gli organi competenti facciano le dovute indagini e verifichino la natura e la provenienza della strana “traccia” arancione nel torrente Mazzarrà”. Il deputato del Movimento 5 Stelle Alessio Villarosa commenta così la decisione di segnalare l’anomalia riscontrata ieri, agli organi preposti (Polizia e Forestale) che prontamente si sono recati sul luogo ed hanno effettuato i primi campionamenti della “strana” traccia di colore arancione trovata all’interno del Torrente Mazzarrà in località Terme Vigliatore/Furnari.

“Nelle ultime settimane ho più volte notato questo strano fiumiciattolo e così ho deciso di controllare in prima persona risalendo il torrente per cercarne l’origine e poi segnalare tutto agli organi competenti per le opportune verifiche. Stranamente, proprio oggi dopo aver pubblicato ieri il video della segnalazione sulla mia Fanpage insieme agli agenti abbiamo notato che qualcuno molto probabilmente ha provato a coprire la traccia cercando di nasconderla con della vegetazione in modo da non farla riconoscere da lontano”.