Carabinieri di Lipari arrestano un 25enne responsabile di lesioni personali e minacce

I Carabinieri di Lipari agli ordini del Luogotenente Francesco Villari hanno arrestato Gabriele Cacace, 25 anni già noto alle forze dell’ordine. L’arresto è stato eseguito in ottemperanza a un’ordinanza di esecuzione per la carcerazione emessa dal tribunale per i minorenni di Messina. Cacace infatti deve espiare la pena detentiva della reclusione di un anno per i reati di lesione personale e minaccia, commessi a Lipari nell’anno 2007.

Come disposto dall’Autorità giudiziaria, l’arrestato è stato tradotto presso istituto di pena minorile di Acireale, poiché minorenne al momento della commissione dei reati.