Arriva il decreto che ufficializza la nomina del Prefetto di Messina Commissario per lo sbaraccamento

Nel pomeriggio di oggi, 16 luglio, il Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha trasmesso alla Prefettura copia del decreto del Presidente della Repubblica 11 giugno 2021, con il quale in esecuzione dell’art. 11-ter della Legge 8 maggio 2021, n.76, il Prefetto di Messina, Cosima Di Stani, è stata nominata, ai sensi dell’art. 11 della Legge 23 agosto 1988, n. 400, Commissario Straordinario del Governo, per l’espletamento delle attività necessarie ad attuare, in via d’urgenza, il risanamento, la bonifica e la riqualificazione urbana e ambientale delle aree dove insistono le baraccopoli della Città di Messina, nonché assicurare gli investimenti necessari per il ricollocamento abitativo delle persone ivi residenti. L’incarico avrà la durata di dodici mesi.