Ancora un incendio di rifiuti all’interno delle baracche di Camaro Sottomontagna

Ennesimo incendio questo pomeriggio nelle casette di Camaro Sottomontagna ormai da tempo divenute ricettacolo di spazzatura. L’ennesima denuncia a firma dei consiglieri di fratelli d’Italia Alessandro Cacciotto (terza Municipalità) e Libero Gioveni (Consiglio comunale).

“Non è più accettabile il rinvio delle operazioni di bonifica, abbattimento delle baracche ormai libere in quanto consegnati gli alloggi e non è più accettabile tenere in un autentica pattumiera a cielo aperto le famiglie di Camaro Sottomontagna rimaste senza un alloggio dignitoso e che hanno diritto ad averlo -affermano Gioveni e Cacciotto-.

Abbiamo più volte rappresentato il problema ad Arisme e Messina Servizi. Crediamo che non sia più possibile aspettare la gente è stanca ed ha diritto di vivere in maniera dignitosa”.

Per i due consiglieri urge dunque:

– bonificare l’area da cumuli e cumuli di spazzatura;

– abbattere le baracche ormai vuote;

– consegnare gli alloggi ai residenti di Camaro Sottomontagna che ancora vivono nelle baracche.