Isola pedonale Torre Faro, dopo le segnalazioni dei residenti arrivano le prime modifiche

Come era ampiamente previsto, l’isola pedonale di Torre Faro, aveva bisogno di alcune correzioni e modifiche, rispetto alla sua impostazione iniziale. L’Amministrazione comunale è corsa ai ripari con la delibera di giunta approvata giovedì 17 giugno, a seguito delle osservazioni degli assessori Dafne Musolino e Salvatore Mondello. Pertanto, il Servizio Mobilità Urbana ed Autoparco ha disposto con ordinanza n. 700 di oggi, venerdì 18, successive modifiche ed integrazioni.
Nelle aree pedonali con durata continua (tutti i giorni h 24) nei tratti della via Palazzo, tra le vie Pietro Ribaud e Cariddi; della via Cariddi (ex via Nuova), tra le vie Mangraviti e Palazzo; della via Torre, tra le vie Rando e Pozzo Giudeo; della via Fortino, tra le vie Lanterna e Biasini, è consentito l’accesso in deroga: ai veicoli in servizio urgente di emergenza (polizia, ambulanze, vigili del fuoco); ai veicoli autorizzati a servizio di persone invalide con limitate capacità motorie muniti di apposito contrassegno; ai veicoli di Messina Servizi Bene Comune per la raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta esclusivamente nella fascia oraria compresa tra le 02 e le 07; ai veicoli merci di massa a pieno carico non superiore a 3,5 tonnellate esclusivamente nelle fasce orarie 7 – 9 e 15 – 16; ai veicoli di Poste Italiane ed AMAM previa esplicita autorizzazione; ad auto e motoveicoli di residenti autorizzati solo per accedere a cortili ed autorimesse muniti di regolamentare passo carrabile. E’ stata altresì regolamentata la via Palazzo, dove sono istituiti percorsi pedonali lungo entrambi i lati della sede stradale; la sosta, ove consentita dalla larghezza della sede stradale, è possibile soltanto lungo il lato mare (est o destro nel senso di marcia) ed è necessario lasciare adeguati spazi per l’utilizzo degli esistenti accessi pedonali alla spiaggia. E’ stato disposto inoltre il divieto di sosta h 24 con zona rimozione sul lato sinistro (monte) della via Palazzo, e sempre in via Palazzo e in via Cariddi, nel tratto compreso tra le vie Circuito e Palazzo, vige il limite massimo di velocità pari a 30 Km/h.