Sicurezza in autostrada, prove di carico per il viadotto Montagnareale sulla A20

Come annunciato, continuano su A18 e A20 i controlli di prevenzione e sicurezza programmati da Autostrade Siciliane. In particolare su ponti e viadotti, dopo l’avvio di qualche giorno fa del programma annuale di lavori di manutenzione ordinaria, va verso la conclusione anche il piano per ponti e viadotti di 50 verifiche dei comportamenti strutturali sotto carichi statici e dinamici. Tutti gli esiti registrati sinora da tecnici e consulenti scientifici hanno hanno fornito ampie rassicurazioni in merito alle resistenze strutturali, evidenziando comportamenti elastici e ottime capacità di prestazione dei manufatti, lasciando così escludere qualunque malaugurata ipotesi di pericolo, di dissesto o di crollo. Lunedì 31 maggio le prove di carico interesseranno anche il viadotto Montagnareale. Si comincerà alle ore 9.00 e sino al termine, previsto per le ore 18.00 dello stesso giorno, sull’autostrada A20 Messina-Palermo verrà chiusa la carreggiata di valle (in direzione Palermo) per circa due chilometri, nel tratto compreso tra il km. 69,536 e il km. 67,850. Il traffico si sposterà sulla carreggiata opposta (in direzione Messina), dove vigerà dunque il doppio senso di marcia.

Al fine di garantire la massima sicurezza a chi si trova in viaggio e favorire il flusso viario nei mesi estivi più trafficati, Autostrade Siciliane ha programmato fissato per la fine di giugno il termine per la chiusura di molti interventi sulla rete e la sospensione di tutte le attività non urgenti.