Covid-19, “no al coprifuoco alle 22”, protesta pacifica a Lipari

Al grido “no al coprifuoco alle 22” nella via principale di Lipari, in corso Vittorio Emanuele, ieri sera si è riunito un gruppo di persone, tra cui proprietari di ristoranti, bar e di negozi, donne e bambini. Tra i presenti Maurizio Cipicchia, presidente di Assoimprese Eolie e proprietario di un ristorante: “Sono già otto mesi che le nostre attività sono chiuse – ha detto – ora si avvicina la stagione turistica che potrebbe risollevare la situazione economica di tutti noi, ma fino alle 22 c’è ancora il coprifuoco.

Non è una decisione oculata. Di questo passo alle Eolie non verrà nessuno”. Sono intervenuti i carabinieri per le indagini, previste sanzioni.