Coronavirus, in Sicilia curva contagi non cresce, ferma a 1461 di cui 110 a Messina

La curva dei contagi in Sicilia non cresce più verso l’alto ma si è ormai stabilizzata su una linea orizzontale. Oggi sono 1.461 i nuovi positivi al Covid, una quarantina in più rispetto al giorno precedente ma con un numero di tamponi di gran lunga superiore, 8.151 contro i 7.146 di ieri.

Anche i decessi si mantengono stabili con 36 morti, gli stessi di domenica. E il numero dei ricoveri, giunto a 1.725 di cui 224 in terapia intensiva, sale ormai di poche unità rispetto all’incremento esponenziale del passato.

In isolamento domiciliare sono 28.040, i guariti sono 467. I nuovi positivi sono così distribuiti per province: Palermo 445, Catania 328, Ragusa 218, Messina 110, Trapani 127, Siracusa 79, Agrigento 26, Caltanissetta 79, Enna 49.

Intanto in diversi ospedali siciliani è stata avviata la raccolta di sangue da parte di pazienti guariti dal Covid, da destinare al’utilizzo di plasma iperimmune, la cura sperimentale sui malati gravi. Centinaia di donatori hanno telefonato per manifestare la loro disponibilità ai servizi trasfusionali.