Accesso tifosi negli stadi, Musumeci: “Se Roma non interviene lo faremo noi”

Il ministro Spadafora ha annunciato che autorizzerà l’accesso agli stadi, mantenendo le distanze previste per la pandemia Covid-19, fino a mille persone. Ancora non c’è un documento ufficiale che possa autorizzare l’accesso ai tifosi e qualche Regione ha già emanato un’ordinanza per sopperire a questa carenza. Anche il presidente Nello Musumeci ha preannunciato un provvedimento simile per consentire ai tifosi di accedere all’interno degli stadi siciliani.

“Siamo ancora in attesa da parte del Governo centrale dell’annunciato provvedimento relativo agli accessi del pubblico negli stadi. Se a Roma non si dovesse provvedere in tempo utile, allora anche la Sicilia, in linea con le altre Regioni, procederà ad emanare una propria ordinanza”.

(Foto Emanuele Villari)

 

Una risposta a “Accesso tifosi negli stadi, Musumeci: “Se Roma non interviene lo faremo noi””

  1. Dovrebbero mandare una bella squadra di celerini davanti allo stadio… e se qualcuno fa il furbo…….

I commenti sono chiusi.