Premio Stretto Infinito “Culture del Mare” assegnato alle Donne di Mare

Domenica 13 settembre alle ore 19  il Lido Sea’s Sport “I Bagnini” ospiterà la prima edizione del premio Stretto Infinito “Culture del Mare”, assegnato a Donne di Mare e intitolato a Jeanne Villepreu*. Il premio, intitolato ad una pioniera della biologia marina, è consegnato a donne che, per l’attività svolta, rendono contributi fondamentali alla cultura del mare, ognuna nel proprio ambito di attività.

In questa prima edizione verranno premiate:

Patrizia Maiorca, figlia del grande Enzo, stella d’oro al merito sportivo del Coni, da sempre impegnata nella tutela e salvaguardia del mare, oggi Direttore della Riserva del Plemmirio, Tiziana Fisichella, archeologa subacquea,

Katia Pastura, libraia, traduttrice ed editrice messinese, infine le sorelle Mancuso, che esercitano l’attività di pescaturismo sulla feluca di famiglia, nello Stretto di Messina.

Nel corso dell’evento, coordinato da Paola Pellicane, dopo i saluti istituzionali di Dafne Musolino, Assessore alle Politiche del Mare e Laura Tringali assessore alle Pari opportunità del Comune di Messina, interverranno: Fulvia Toscano direttore artistico di Naxoslegge e Linda Iapichino archeologa e storica di Tradizioni locali.