Sequestrati ombrelloni e sdraio “segnaposto” sulla spiaggia di Gliaca di Piraino

Il Sindaco Maurizio Ruggeri e la Polizia Municipale, con l’ausilio di alcuni operai comunali, questa mattina alle 6.10 in punto hanno provveduto a sequestrare gli ombrelloni e le sdraio abbandonati sul litorale di Gliaca.
“La brutta abitudine di parcheggiare “h24” in spiaggia il proprio ombrellone -afferma il primo cittadino- è segno di inciviltà e costituisce reato, nello specifico si tratta di “occupazione abusiva di terreno demaniale”.
In poco più di un km di litorale sono stati sequestrati più di 20 ombrelloni, quasi altrettante sdraie e sedie, oltre a materassini, salvagenti e suppellettili vari.
“Questo è solo il primo blitz e altri ne seguiranno nei prossimi giorni -conclude il sindaco- il messaggio vuole essere forte e chiaro: non c’è spazio a Piraino per queste cattive abitudini”.