Dl Rilancio, la maggioranza smentisce se stessa e dice ‘no’ a Ponte Stretto, governo contro grandi opere

“La maggioranza, in Commissione Bilancio a Montecitorio, ha bocciato gli emendamenti presentati dal gruppo Forza Italia al decreto rilancio in merito alla realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina.

I partiti che sostengono il Conte Bis – smentendo tra l’altro le aperture fatte nelle scorse settimane dei ministri Franceschini e De Micheli – hanno rifiutato persino l’ipotesi di avviare un’analisi costi/benefici sulla costruzione di questa grande opera.

Partito democratico, Movimento 5 Stelle e sinistra confermano la loro tradizione anti-imprese, anti-crescita e anti-sviluppo. Il Paese riparte solo con investimenti coraggiosi e con infrastrutture strategiche.

A questo governo, invece, interessa solo vivacchiare e creare un popolo di sussidiati”.

Così Matilde Siracusano, deputata di Forza Italia.